Torna all'indice
Riferimenti Normativi


  AVVISO

A tutti gli studenti, docenti, genitori, nonni, zii  e  operatori della Scuola. ( anche su FB  Omnicomprensivo De Sanctis ) La nostra Scuola ha aderito al progetto proposta dal MIUR " NESSUN PARLI" per il giorno 21 novembre prossimo, martedì. “Nessun Parli: musica ed arte oltre la parola”, è una iniziativa promossa dal MIUR in collaborazione con il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti (Cnapm). Al Progetto hanno aderito vari  docenti , in particolare quelli di Musica, di Arte, di strumento musicale del Liceo Musicale e i docenti dalla Primaria e Infanzia In mattinata vi saranno due concerti  con studenti della Scuola secondaria di I grado e del LICEO MUSICALE  presso la sede di via Renazzo,  a partire dalle ore 10.30   ( atrio primo edificio ) a cura delle  prof.sse  Grazia Setaro e Gaetana Pisaniello e del prof.  Federico Marro . Tutti i  docenti, dall'INFANZIA alla  SECONDARIA DI II GRADO, al SERALE, specie nelle aule " aumentate"  favoriranno attività creative ( disegni, pittura, poesia, attività grafiche, e manipolative ...) con produzioni libere ispirate dall'ascolto di brani musicali scelti.  Nel pomeriggio  il LICEO MUSICALE incontrerà gli studenti della SECONDARIA DI I GRADO  che studiano strumento musicale per fare musica insieme ( incontro di risorse)  Nei vari plessi della PRIMARIA, dal mattino e per tutto io pomeriggio, ( gli studenti potranno restare  a scuola per il pranzo ) vi saranno attività di ogni tipo : nonni e zii cantastorie, attività creative, arti figurative e rappresentative in genere, in massima libertà ma sempre a cura dei responsabili di classe e di plesso. Gli studenti esperti-giornalisti dell'ALTERNANZA con i prof. Gianni Marra e Leandro Pisano effettueranno riprese per un filmato che rappresenti la giornata per partecipare al concorso "il mio nessun parli" , inerente il progetto completo. Seguiranno avvisi interni dettagliati con  classi interessate e orari  più precisi. I genitori  sono invitati alla partecipazione attiva ( concordare con i docenti ) ! Adoperiamoci tutti, senza riserve,  e facciamo che questo giorno sia un giorno diverso  ( nella metodica ) ma...uguale (nella sostanza) poichè la SCUOLA CREATIVA E' LA SCUOLA REALE, LA NOSTRA SCUOLA DELLA GIOIA !  Il vostro DS  
Note MIUR  :  Il progetto, presieduto dall’ex ministro dell’Istruzione, Luigi Berlinguer, è stato attivato per valorizzare la musica e le altre arti, anche nella loro declinazione digitale, come elementi centrali della pratica educativa nelle nostre scuole. Quella del 21 novembre sarà una giornata di riflessione e di festa con numerosi artisti ed esperti che saranno ospitati nella sede del Ministero a Roma, in viale Trastevere.
DA QUEST’ANNO MUSICA E ARTE A PIENO TITOLO IN TUTTE LE SCUOLECon la legge 107 del 2015 (Buona Scuola) e con i suoi decreti attuativi (in particolare il decreto legislativo del 13 aprile 2017 n.60), la musica e l’arte entrano a pieno titolo negli ordinamenti scolastici e in tutte le scuole, da quelle per l’infanzia sino alle superiori. La musica, in particolare, viene ufficialmente richiamata come componente del fabbisogno educativo di base di ogni studentessa e di ogni studente. Di qui la necessità, in fase di attuazione dei nuovi provvedimenti, di un momento di espressione, confronto e riflessione, sui territori e all’interno del Ministero.
  Avviso interno Scuola Media Il giorno 21 novembre la nostra Scuola ha aderito all’iniziativa promossa dal MIUR: “ Nessun Parli”. Pertanto la mattinata sarà articolata come di seguito riportato: ore 8,00 le classi III entreranno nel primo edificio occupando ciascuna le aule delle classi I in ordine di sezione, mentre le classi I occuperanno le aule delle classi III del II edificio sempre in ordine di sezione. Ore 10, 30 gli allievi delle classi II e III della Scuola Secondaria di I Grado assisteranno ad esecuzioni musicali x coro e diamonica con accompagnamento di tastiere, nonché alle esecuzioni dell’Orchestra del Liceo musicale diretta dal prof.re Federico Marro. Le classi III assisteranno allo spettacolo, sostando nell’atrio del primo edificio mentre le II sulla balaustra, sempre del primo edificio. Conclusa l’esibizione , gli alunni di III e II torneranno nella propria aula del secondo edificio accompagnati dai docenti attraverso le scale del I edificio. Ore 11,30   lo stesso programma sarà replicato per due classi del liceo classico e per le classi I della Scuola Secondaria di I grado ,che si sposteranno dal secondo al primo edificio passando per l’esterno ( se non piove ). Conclusa l’esibizione gli alunni delle classi I ritorneranno nelle proprie classi ( sempre nel primo edificio) Tutti gli allievi saranno sorvegliati ed accompagnati dai docenti che si avvicenderanno in base al loro orario di lezione. Tutti i professori, conclusesi le due esibizioni, favoriranno nelle classi, attività creative con produzioni libere ( disegni, riflessioni, poesie) ispirate dall’ascolto di brani scelti, buona musica , fruibili attraverso le Lim oppure i cellulari a loro disposizione. Si ringrazia tutti per la collaborazione.