Filmato RAI Giovanna Damiani, Soprintendente polo museale città di Venezia, parla dell’importanza che riveste l’insegnamento della Storia dell’arte nelle scuole di ogni ordine e grado. Le opere d’arte, infatti, rappresentano uno strumento unico di narrazione multidisciplinare, a cominciare dall’aspetto tecnico attraverso cui ogni manufatto racconta in primis il livello delle conoscenze tecniche e tecnologiche dell’epoca in cui è stato prodotto. Questo il motivo per cui i Musei restano luoghi fondamentali di conoscenza, non solo per i giovanissimi ma anche per gli adulti. In tale ambito, conferma il Soprintendente, Venezia rappresenta una best practice con un’attenzione particolare per quanto riguarda un approccio all’arte orientato alla disabilità, non vedenti su tutti.   http://www.arte.rai.it/articoli/visitare-musei-venezia-una-best-practice/25807/default.aspx  
Pagina Precedente