Torna all'indice
Riferimenti Normativi


Come già stabilito nello scorso  e confermato questo anno anno dagli organi collegiali  ( Collegio docenti e Consiglio di Istituto) si conferma la necessità di arricchire l’offerta formativa ( progetti extracurriculari e materiali occorrenti, collaborazioni esterne, eventuali necessità, copertura alunni indigenti, divise , libri, visite guidate  ) con un contributo volontario complessivo  di 15 euro da parte delle famiglie,  integrando  la cifra assicurativa ( obbligatoria) - circa 7-9 euro-  (è in corso la gara per il rinnovo della assicurazione) . Per le famiglie di 2 figli potrà essere di 20 euro e di  3  figli di 25 euro, questo al fine di agevolare le famiglie numerose ( nulla vieta che la famiglia versi l'intera cifra per ogni figlio ). Tutti i docenti, il dirigente, il DSGA,  gli ATA ( amministrativi e collaboratori scolastici ) verseranno la cifra assicurativa arrotondando a € 10. L'eccedenza contribuirà allo stesso fondo. La raccolta sarà curata dai rappresentanti dei genitori rappresentanti o altri disponibili coadiuvati dai docenti della classe. Per   risparmiare sul contributo di spese postali  ed inoltre agevolare il lavoro di contabilizzazione è opportuno che si effettui un unico versamento per plesso o per classe consegnando la  ricevuta in segreteria (  DSGA  Navarretta) I responsabili dei Plessi  riferiranno  le necessità  e le progettazioni ove far confluire  eventualmente la cifra eccedente. il DS