Torna all'indice
Riferimenti Normativi


I percorsi didattici saranno articolati per classi. Scuola Infanzia e Prime “La carta, ricerca e scoperta dei possibili usi costruttivi e creativi” Utilizzo di semplici metafore per descrivere la carta Attività di disegno, modellaggio e pittura Momenti di scambio di opinioni e di esperienze Produzioni personali Giochi di finzione Ideazione e realizzazione di libri con immagini Novembre -Aprile Prime Seconde Terze Quarte Quinte Il Cantastorie Scelta della storia da raccontare Lettura ad alta voce dell’insegnante Individuazione delle sequenze significative (fino a 6/8 sequenze) Rappresentazione grafica delle sequenze (lavoro di gruppo) •Riscrittura del testo a partire dalla sequenza Manifestazione finale durante la quale si racconta la storia alla maniera dei cantastorie alle altre classi Incontro con lo scrittore Angelo Amato De Serpis (data da stabilire) Lettura dei libri “Un giorno senza domani” e “Col naso all’insù” Le classi (Infanzia e Primaria) I genitori leggono ai bambini I genitori leggono fiabe, favole e racconti alle classi dei propri figli (una volta al mese) Terze Quarte Quinte Gara di lettura - (Marzo-Maggio) Attraverso un gioco, stimolante e divertente, alunni di diverse classi si confrontano per mostrare le proprie capacità di lettori, scoprendo o riscoprendo il piacere di leggere, e sviluppare atteggiamenti di solidarietà e collaborazione tra i componenti del gruppo. Il torneo consiste nella lettura, da parte delle classi partecipanti, di libri di narrativa per ragazzi, in un periodo di tempo stabilito, allo scadere del quale si svolgono gli incontri: ad eliminazione e finali. Ogni incontro è costituito da tre prove in cui, due o tre classi parallele devono rispondere a domande, risolvere giochi e quesiti, riconoscere personaggi e parti dei libri dati in lettura. I genitori dei bambini dell’Infanzia/prime e seconde classi scuola Primaria Incontro con la psicologa / Incontro con il pediatra •(data da stabilire) Formazione di gruppi interattivi di genitori (max 12/15) •Esplorazione dell’esperienza personale in riferimento alla lettura e alla creatività •L’importanza della lettura ad alta voce di storie ai propri figli. Festa del libro e della lettura (aprile/maggio) L’evento sarà dedicato alla promozione del libro e ad accrescere nei giovani l’amore per la lettura e la conoscenza. E’ prevista la partecipazione di esperti del settore con interventi destinati ai bambini e alle famiglie. Ci sarà anche una ricca esposizione dei lavori realizzati dai bambini durante l’anno scolastico, nell’ambito dei percorsi di promozione della lettura e del libro. Le rappresentanze editoriali che prenderanno parte all’evento potranno pubblicizzare e vendere libri e giochi didattici su propri stand.